ITA | ENG

Regole per l'accettazione della merce in consegna

 

E’ responsabilità del cliente, al momento del ricevimento della merce e in presenza dell’ incaricato del Vettore, effettuare le seguenti verifiche:

  1. Il numero dei colli ricevuti corrisponda a quello riportato nel DDT;
  2. Il nome del Destinatario e la descrizione delle merci, informazione presente su tutti gli imballi Artexport, corrispondano a quanto descritto nel DDT;
  3. Gli imballi non presentino danni, lacerazioni o altre anomalie.

 

L’eventuale riserva di controllo , apposta senza motivazione dettagliata , comporta automaticamente la non accettazione del   reclamo e conseguentemente non consentirà il reintegro gratuito di materiali danneggiati.      E’ pertanto molto importante specificare il tipo di anomalia.
A titolo di esempio citiamo: pallet sconnesso, ammaccatura, imballo chiuso con nastro del Vettore, imballo danneggiato o bagnato, scatola danneggiata, colli mancanti nr xx, ...

Sulla copia del DDT che rimane al Vettore o sul bollettino del Vettore stesso dovrà essere scritto  chiaramente:
Riserva di Controllo , seguita dalla motivazione della riserva
Eccone un esempio: Riserva di controllo per Art 003/3 , imballo  bagnato.

Qualsiasi contestazione dovrà essere supportata da foto comprovante il difetto ed anche l’etichetta o la scritta sull’imballo per una corretta identificazione del prodotto.

Le contestazioni devono essere comunicate ad Artexport entro e non oltre 8 giorni dalla data di ricevimento della merce, pena la non accettazione delle stesse.

 

Artexport s.r.l.
Sede legale e magazzino: Via Campania, 1/6 - 53036 Poggibonsi (Siena)

Tutte le Condizioni di vendita